1908 – Giacomo Marsetti fonda lo Scatolificio Bergamasco, a Telgate (BG).
Produce scatole in cartoncino teso, atte a contenere bottoni.

1955 – Giovanni Marsetti sostituisce il padre Giacomo nella direzione dello Scatolificio Bergamasco.
Lo stabilimento e la produzione vengono trasferiti a Chiuduno (BG) e ampliati.
Si producono anche scatole in cartone di più grandi dimensioni, per confezionare
coperte, copriletti e affini.

1969 – Guido Marsetti, accanto alla produzione di famiglia, fonda la Cartoscatola,
a Chiuduno (BG), per la produzione di imballaggi in cartone ondulato. In seguito alla richiesta
del mercato locale, nasce l’esigenza di differenziare la produzione,
sfruttando il Know how acquisito nel settore.

1988 – la crescita della domanda rende necessaria una nuova struttura:
nasce la Open Imballaggi S.p.A., a Gorlago (BG). Viene rinnovata la struttura produttiva
con nuovi impianti dalle tecnologie più evolute, che consentono un maggior grado di automazione.
Inoltre viene costruito un magazzino più ampio, adeguato alle nuove dimensioni e per offrire
un servizio al cliente.

1998 - viene iniziata la costruzione della sede attuale della Open Imballaggi S.p.A, a Calcinate (BG).
Il nuovo insediamento, di dimensioni tre volte maggiori del precedente,
vede un’innovazione complessiva della gestione della logistica a monte e a valle,
e conferma la continua attenzione al mercato.